Arcadia: Bubble Bobble

Ci sono tanti modi per scoprire la politica e se anche vorrei poter dire che è stato un frontale con il pasticciaccio di Mani Pulite mentre leggevo di Desert Strike (il gioco) su un autobus in zona Stazione Centrale, la realtà racconta una storia differente. Nell’unico anno di frequentazione di Scuola Calcio Vimodronese, già celebrato… Read More Arcadia: Bubble Bobble

Arcadia: Mortal Kombat

C’è una sottile linea rossa che unisce Johnny Cage alla briscola a chiamata, le cosce di Sonya al pareggio di Marocchi all’ultimo minuto, i ghiaccioli di Sub Zero ai mottarelli del banco frigo: la sottile linea rossa è arancione, e a dirla tutta oggi come oggi non è nemanco più arancione. Semplicemente non è più.… Read More Arcadia: Mortal Kombat

Arcadia: City Connection

Diventare adulti vuol dire trovare risposte noiose a quesiti esistenziali bellissimi. Rovinandoli, svilendoli e cacciandoli a raccogliere siringhe al parco per il resto dei loro giorni. Tipo: perché cavolo le strade le fanno grigio-nere? Un bell’azzurro, un roboante rosso, un vitale giallone, uno speranzoso verdino non renderebbe l’occhio più allietato, il cuore rigonfio e la… Read More Arcadia: City Connection

Arcadia: Raiden

Arcadia è la serie di stravolgenti post che collega nostalgia e senso dell’inutilità: un vecchio gioco “da bar” e il luogo in cui è stato provato con più amore e frequenza. Per le puntate precedenti cliccate qui. Allora, per questa volta ci ripetiamo e rimaniamo a Vimodrone. Anche perché saranno almeno tre o quattro i luoghi… Read More Arcadia: Raiden